Effort Studio | Quando la capa gira.
16378
post-template-default,single,single-post,postid-16378,single-format-standard,cookies-not-set,qode-listing-1.0.1,qode-social-login-1.0,qode-news-1.0.2,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-13.0,qode-theme-bridge,bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive
 

Quando la capa gira.

Quando la capa gira.

Lunghi, corti, sfumatura alta, rasati o colorati. Spesso è una questione di testa.
Quando si sceglie una foto per una campagna pubblicitaria spesso questa non incontra pienamente i gusti del cliente e si è costretti ad intervenire in maniera radicale sull’immagine.
Come nel caso dell’ultima campagna di comunicazione per il centro benessere WSpace di Bari dove, dopo aver passato giorni a selezionare le immagini da utilizzare, ti ritrovi a dover fare il make up ad un uomo muscoloso che ti guarda minaccioso e che ti sembra domandarti: “Aho! Ma che me stai a fa’???”.
Un personal trainer che tu sfidi a colpi di maschere e timbro di Photoshop.
Alla fine la “spuntiamo” noi dandogli un aspetto più rassicurante con la nuova chioma da sfoggiare su un bel 6×3 nelle zone piu in della città.